Anime: quali sono i più attesi del 2023? | Lega Nerd

Con così tanti fantastici anime che sono stati pubblicati nel 2022, c’è molto di cui essere entusiasti per gli anime che debutteranno quando usciranno in Giappone nel 2023. Sia i fan di lunga data che i nuovi arrivati non vogliono solo guardare nuovi anime, ma vogliono essere aggiornati sugli ultimi successi. Con molte serie anime e film molto attesi, sia nuovi che di ritorno, che andranno in onda nel 2023, non vediamo l’ora di scoprire insieme a voi cosa ci aspetta. Gli anime sono ormai amati da tutti e questo elenco dei nuovi arrivi del 2023 dovrebbe avere qualcosa per adatto ai gusti di tutti.

Al momento sappiamo di più su ciò che andrà in onda in primavera e in estate di quanto sappiamo dei mesi più avanti nel 2023, quindi questa selezione si orienta maggiormente verso la prima parte dell’anno. Ci saranno sicuramente nuovi fantastici anime annunciati nel corso dell’anno che potrebbero benissimo superare i titoli qui inclusi. Sebbene le serie in questo elenco siano tutti adattamenti di manga, romanzi o videogiochi popolari, speriamo anche di scoprire altri successi anime originali nel prossimo anno.

NieR: Automata V1.1a

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Il videogioco NieR:Automata, un lontano sequel di NieR, è un gioco di ruolo d’azione su androidi che combattono dalla parte dell’umanità contro macchine aliene. Pubblicato su più console e avendo venduto milioni di copie dalla sua uscita iniziale nel 2017, le immagini stilizzate e la narrazione stratificata del gioco sembrano una scelta naturale per il mezzo anime, anche se ricreare il suo impatto specifico potrebbe rivelarsi una sfida per il suo team creativo.

Il titolo completo dell’adattamento anime, NieR:Automata V1.1a, potrebbe dare un suggerimento su come si può portare a termine questa difficile impresa.

Il gioco richiede più playthrough per ottenere la storia completa, quindi sembra probabile che potrebbero esserci più “versioni” dell’anime per offrire un’esperienza simile alla scoperta di prospettive diverse.

Qualunque sia la qualità di questo adattamento rispetto al suo amato materiale originale, almeno una cosa è assolutamente certa: l’androide 2B vestito da Gothic Lolita sarà in cima a molte liste di Best Girl per il prossimo anno. Crunchyroll trasmetterà la serie in streaming a livello internazionale a partire da gennaio 2023.

Trigun Stampede

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

L’anime Trigun del 1998 è ricordato con affetto come un classico di culto, ma ha adattato solo un frammento del manga di Yasuhiro Nightow. Trigun Stampede, in streaming su Crunchyroll a partire da gennaio 2023, non è né una continuazione della vecchia serie né un adattamento diretto del manga,

ma piuttosto un reboot che attinge dalla storia e dai personaggi del manga rielaborando l’iconico spazio occidentale in un nuova versione.

Il primo episodio di Trigun Stampede è già stato presentato in anteprima mondiale alla convention Anime NYC 2022, dando alla serie un inizio propizio. Lo studio di animazione Orange, i cui lavori passati includono Land of the Lustrous e Beastars, ha alzato ancora una volta il livello dell’animazione al computer 3D nell’industria degli anime e gli elementi di azione, commedia e fantascienza sono tutti incredibilmente divertenti. Il ritorno in TV di Vash the Stampede promette di essere uno dei primi anime imperdibili e attesi del 2023.

Vinland Saga Stagione 2

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

La prima stagione dell’anime Vinland Saga, animata da Wit Studio basata sul lungo manga di Makoto Yukimura, è andata in onda nell’estate e nell’autunno del 2019. Ora grazie allo studio MAPPA la stagione 2 di “Vinland Saga”, la cui premiere è prevista per gennaio 2023 sarà trasmessa in streaming su più servizi tra cui Netflix e Crunchyroll.

Nonostante il cambiamento negli studi, questo dramma d’azione storico incentrato sui vichinghi è ancora gestito da gran parte della stessa troupe della prima stagione, tra cui il regista Shuhei Yabuta e lo sceneggiatore capo Hiroshi Seko, quindi siamo sostanzialmente tranquilli che corrisponderà se non supererà il l’alto livello di qualità degli episodi precedenti.

Questa stagione coprirà la vita di Thorfinn dopo essere stato venduto come schiavo, dove incontra nuovi alleati come Einar e combatte per la sua libertà, mentre King Canute affronta la Maledizione della Corona dopo aver conquistato l’Inghilterra alla fine della stagione precedente.

Dr. Stone: New World

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Dr. Stone: Stone Wars, la seconda stagione dell’anime basato sul manga Dr. Stone scritto da Riichiro Inagaki e illustrato da Boichi, si è conclusa con l’eroe scienziato Senku che ha annunciato due grandi obiettivi ai suoi alleati post-apocalittici: Costruire una nave per esplorare il mondo e scoprire i segreti della pietrificazione.

Questi obiettivi saranno al centro di Dr. Stone: New World, la terza stagione che sarà presentata in anteprima nella primavera del 2023 su Crunchyroll.

Il manga Dr. Stone ha finalmente raggiunto la sua conclusione nel 2022, ma c’è ancora un bel po’ di questa avventura di ricostruzione della civiltà da animare. Salvo un affrettato fiasco stile Stagione 2 di Promised Neverland, sembra lecito ritenere che la Stagione 3 non sarà l’ultima che vedremo dell’anime Dr. Stone. La serie è stata una fonte affidabile sia di intrattenimento che (soprattutto) di educazione scientificamente accurata, distinguendosi come uno degli anime shonen più distintivi sul mercato.

The Ancient Magus Bride stagione 2

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

The Ancient Magus Bride, basato sul manga di Kore Yamazaki, è un altro anime che, come Attack on Titan e Vinland Saga, è stato avviato da Wit Studio ma non sarà terminato da loro. Uno studio di animazione completamente nuovo, lo Studio Kafka, è stato formato allo scopo di produrre una serie OVA Magus Bride (tramite Crunchyroll), che è stata presentata per la prima volta nel corso del 2022. Ora Studio Kafka si sta occupando della seconda stagione dello show, in anteprima ad aprile 2023 su Crunchyroll.

La storia segue Chise Hatori, un’adolescente dotata e maledetta di abilità magiche, che si è venduta come schiava e finisce per diventare l’apprendista e futura sposa di Elias Ainsworth, un misterioso stregone non completamente umano con un teschio di mucca al posto della testa.

Uno strano set-up, certo, ma la serie anime che ne risulta si rivela sorprendentemente affascinante ed emotivamente sofisticata.

Gli episodi OVA sono stati un bel ritorno a questa serie fantasy ispirata alla mitologia celtica, che ha concluso la sua prima stagione nel lontano 2018, quindi siamo entusiasti di avere finalmente un’altra stagione completa tra gli anime più attesi del 2023.

How Do You Live?

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Il prossimo lungometraggio di Hayao Miyazaki How Do You Live? è in produzione da così tanto tempo che non era certo quando sarebbe mai finito, ma ora è quasi completo, ed è stato annunciato per uscire nelle sale in Giappone il 14 luglio 2023. Questo farà 10 anni dall’uscita del precedente lungometraggio di Miyazaki , Si alza il vento e siamo entusiasti di vedere cosa ha in serbo il più grande regista di animazione del mondo per il suo prossimo film “dopo il pensionamento”.

How do you live? è ispirato a un romanzo per bambini del 1937 con lo stesso nome di Yoshino Genzaburo, ma non sembra essere un adattamento diretto.

È stato descritto dal produttore Toshio Suzuki come un “film grande e fantastico”, che non sembra corrispondere al materiale originale più realistico. È stato anche riferito che il protagonista del film è qualcuno che ha letto il romanzo, il che implica che si tratta più di un film sul libro. Il poster del film sembra mostrare un uccello di qualche tipo, disegnato in uno stile abbozzato più vicino all’aspetto de “La storia della principessa Kaguya” rispetto ai film precedenti di Miyazaki.

Mashle: magia e muscoli

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Quando si prevede quale nuovo anime in un dato anno sarà il più grande successo, guardare al più grande nuovo adattamento di Shonen Jump è sempre una scommessa sicura, e nel 2023 sembra che potrebbe essere Mashle: Magic and Muscles. Il manga di Hajime Koto è in corso su Weekly Shonen Jump da gennaio 2020, con 14 volumi raccolti e conteggi. Il personaggio principale Mash Burnedead è uno studente della Easton Magic Academy, nonostante non abbia alcuna abilità magica. Non che abbia bisogno della magia quando ha i muscoli.

Questa commedia d’azione è una parodia della serie Harry Potter con un senso dell’umorismo paragonabile a One-Punch Man.

Sebbene il manga sia attualmente in corso, l’anime di A-1 Pictures è stato descritto come un “adattamento completo” dal suo sito ufficiale, il che implica che la fine del manga è presto e che l’intera storia sarà animata. Inizierà la messa in onda ad aprile 2023, con licenze di streaming internazionali ancora da annunciare.

Jujutsu Kaisen stagione 2

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Jujutsu Kaisen di Gege Akutami è stato il manga più venduto del 2021, e il suo film prequel Jujutsu Kaisen 0 è stato il più grande successo dello stesso anno al botteghino giapponese. La prima stagione dell’anime Jujutsu Kaisen è andata in onda da ottobre 2020 a marzo 2021 ed è stata un successo popolare sia in Giappone che negli Stati Uniti. Ora, l’attesa per la stagione 2 è quasi finita: sarà presentata ufficialmente in anteprima a luglio 2023 (e quasi sicuramente sarà trasmessa in streaming su Crunchyroll).

La storia della ricerca di Yuji Itadori per sconfiggere Ryomen Sukuna, la Maledizione malvagia con cui condivide un corpo, continuerà per la maggior parte dell’anno, coprendo gli archi “Kaigyoku/Gyokusetsu” e “Shibuya Incident” del manga.

Il 2023 si preannuncia come un anno incredibilmente impegnativo per lo studio di animazione MAPPA, ma se la stagione 2 di Jujutsu Kaisen corrisponde alla qualità della stagione 1, questo sarà uno dei loro lavori visivamente più sbalorditivi.

L’attacco dei giganti: l’ultima stagione parte 3

L'attacco dei giganti: l'ultima stagione parte 3

Sì, Attack on Titan: The Final Season Part 3 è un titolo molto ingombrante e involontariamente esilarante da dire. Questa “stagione finale” va avanti da tre anni e, quando finirà, quasi la metà del numero di episodi dell’intera serie proverrà da questa “stagione finale”. Ma fare battute su titoli imbarazzanti non impedirà a nessuno che è già appassionato della serie di guardarla, quindi questo è destinato a essere uno degli anime più visti e attesi del 2023.

I più visti e i più apprezzati però sono due cose diverse, e dato quanto, controverso sia stato il finale del manga di Hajime Isayama, con il suddetto creatore che si è persino spinto fino a scusarsi per questo, ci aspettiamo che gli spettatori si divideranno in più fazioni.

Ma anche i più cinici riguardo al manga potrebbero voler guardare per curiosità, e i fan dell’anime vorranno sapere come va a finire per Eren, Armin, Mikasa e compagnia. Potrebbe trattarsi di un adattamento che migliora il materiale originale?

Solo Leveling

L'attacco dei giganti: l'ultima stagione parte 3

Gli adattamenti anime dei webtoon coreani hanno avuto un “curriculum misto”. Tower of God è stato un anime decente ma anche un adattamento affrettato, mentre l’anime The God of High School era visivamente bello ma carente dal punto di vista narrativo. Solo Leveling è nato come un romanzo in prosa online di Chugong, ma è stato l’adattamento webtoon illustrato dal defunto DUBU a diventare popolare a livello internazionale. Crunchyroll ha annunciato l’anime Solo Leveling, in anteprima nel 2023, specificamente come adattamento del webtoon.

Il regista dell’anime, Shunsuke Nakashige, non ha molti crediti alla regia a suo nome, ma il suo lavoro su Sword Art Online gli fornisce un background nel genere del power fantasy con pesanti influenze di videogiochi. Non è chiaro da rapporti contrastanti se l’anime Solo Leveling assumerà la forma di una serie o di un film, ma data la popolarità del fumetto, questo attirerà sicuramente l’attenzione in qualsiasi forma. Si spera che sia degno di tutto l’hype.

FLCL: Grunge e FLCL: Shoegaze

La serie OVA FLCL originale del 2000-2001 è un classico. I suoi due sequel del 2017 prodotti per Adult Swim, FLCL: Progressive e FLCL: Alternative, hanno avuto i loro momenti migliori (qualsiasi scusa per la nuova musica dei Pillows è buona), ma non erano allo stesso livello del loro predecessore, e non potrebbero mai superare del tutto lo scetticismo sul loro bisogno di esistere. Tuttavia, Adult Swim sta riportando FLCL per due nuove stagioni nel 2023, FLCL: Shoegaze e FLCL: Grunge.

Shoegaze è diretto da Yutaka Uemura, il regista di Alternative, e tradizionalmente animato da Production I.G. e NOCE. Grunge è un deciso cambiamento di stile, una serie CG diretta da Hitoshi Takehiko e animata da un nuovo studio, la MontBlanc Pictures. Indipendentemente dalla qualità di queste nuove stagioni,

è un buon segno che i produttori siano disposti a fare cose nuove con questo franchise di robot e rock-n-roll, trattandolo come una serie antologica con lo stesso spirito di sperimentazione che ha permesso l’originale stravagante per prosperare. Se non altro, puoi stare certo che la colonna sonora sarà fantastica.

Rick e Morty: l’anime

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

Ci sono già stati cinque cortometraggi Rick and Morty di animatori giapponesi, il migliore dei quali (“Rick and Morty vs. Genocider” e “Summer Meets God (Rick Meets Evil)”) è stato scritto e diretto da Takashi Sano. Il successo di questi cortometraggi sta ora dando a Sano la possibilità di realizzare Rick and Morty: The Anime, promettendo ai fan 10 episodi completi della sua interpretazione distintiva del cinico scienziato pazzo alcolizzato Rick Sanchez e del suo ansioso e ben intenzionato nipote Morty Smith .

Sulla base dei cortometraggi, ci aspettiamo che Rick and Morty: The Anime abbia un tono leggermente più dolce rispetto alla serie americana, pur offrendo l’umorismo spigoloso e la creatività fantascientifica che l’hanno resa un fenomeno.

Come parte dell’annuncio della serie anime, Sano ha dichiarato: “Gli exploit a cavallo del multiverso di Rick e della banda pongono sfide al legame familiare, ma sono sempre all’altezza dell’occasione. È uno spettacolo che afferma la vita e Jerry non fa eccezione. Sono onorato di aver avuto l’opportunità di raccontare una nuova storia su questa fantastica famiglia. Spero che vi piacciano le loro avventure!”

Uzumaki

Anime: quali sono i più attesi del 2023?

L’adattamento anime del manga horror di Junji Ito Uzumaki è stato precedentemente inserito nelle liste dei nuovi anime più attesi del 2022, del 2021 e del 2020. Sebbene sia lungo solo quattro episodi, questa coproduzione di Production I.G. e Adult Swim si sta prendendo il suo tempo per ottenere lo stile iper-dettagliato dell’artwork di Ito realizzato correttamente nell’animazione, con conseguenti notevoli ritardi. Se non sarà ancora pronto entro la fine del 2023, potrebbe esserci un vero motivo per preoccuparsi che non lo vedremo mai.

Detto questo, supponiamo che ne varrà la pena. Le clip teaser che Adult Swim ha pubblicato finora catturano perfettamente il tono meravigliosamente inquietante dell’orrore a spirale di Ito. Hiroshi Nagahama ha dimostrato la sua abilità nel dirigere anime dall’atmosfera artistica come “Mushishi” e “The Flowers of Evil” e la colonna sonora di Colin Stetson, che ha anche composto “Hereditary” e “The Menu”, sarà sicuramente brillantemente inquietante.


Anime: quali sono i più attesi del 2023? | Lega Nerd