Al Martinitt arrivano i saldi per tutta la stagione teatrale

Al Martinitt arrivano i saldi per tutta la stagione teatrale. Un’iniziativa promossa dal Teatro Martinitt per iniziare bene l’inverno: “Per cominciare bene l’anno, eccoci con un nuovo super regalo. Niente code fuori dai negozi e nemmeno al botteghino… Per gli speciali saldi invernali del Martinitt, esclusivamente online, basterà collegarsi a https://teatromartinitt.vivaticket.it, selezionare gli spettacoli preferiti da qui a giugno e acquistarli con uno sconto di ben il 30%. In allegato i dettagli e la programmazione a cui ispirarsi”.

Ed ecco, spettacolo per spettacolo, la collezione inverno-primavera per uno shopping intelligente e divertente. Ce n’è davvero per tutti i gusti e gli stili.

 PROSA

 13-22 GENNAIO CAMERA CON CRIMINI di Sam Bobrick e Ron Clark, diretto da Pier Giorgio Piccoli, con Sergio Sgrilli, Corinne Grandi e Aristide Genovese. Produzione Teatro de Gli incamminati. Invito a Teatro.

Protagonista è Arlene, confusa e combattuta tra la stabile routine col marito Paul, venditore di automobili banale e “grigio”, e la forte passione per l’amante Mitchell, dentista belloccio e presuntuoso. Nessuno dei tre riuscirà ad affermare con dignità la propria natura, né riuscirà a farsi amare per ciò che di autentico lo rappresenta, per cui tutti ricorreranno a gesti estremi, che tenteranno invano di compiere. Questi improbabili crimini, che avranno come vittime designate in sequenza il marito, l’amante e infine la moglie, li renderanno consapevoli del labile confine tra amore e odio.

 24-29 GENNAIO FACCIA UN’ALTRA FACCIA di Tiziana Foschi, diretto da Antonio Pisu, con Tiziana Foschi e Antonio Pisu. Produzione Nicola Canonico per GoodMood.

Facce che in scena si amplificano, diventano grottesche pur di strappare una risata, e in platea ognuno riconosce il vicino di casa, il giornalaio, il collega di ufficio, la suocera, ma mai se stesso. È l’antico gioco della parodia: trasformare persone in personaggi e situazioni quotidiane in ciò che vale la pena di raccontare. Le mie facce sono proiezioni di realismo, sono facce contemporanee, che raccontano l’attualità, ma anche facce di sogno cinico e garbato. Sono i tanti connotati che ho. “La faccia è l’unica zona del corpo che mostriamo nuda“. A volte è inclusiva e accogliente, altre è scostante, inadeguata.

 3-19 FEBBRAIO L’UOMO IDEALE di Toni Fornari, Andrea Maia, Vincenzo Sinopoli, diretto da Toni Fornari, con Simone Montedoro, Toni Fornari, Emanuela Fresi e Noemi Sferlazza. Produzione A.T.P.R.

Giada e Lollo sono soci in affari e vivono insieme in una bella casa-ufficio. Giada non riesce a trovare qualcuno che si avvicini alla sua idea dell’Uomo Ideale, Lollo invece, omosessuale e sigle incallito, cerca di dissuaderla dal cercare una storia seria, poiché l’amore non esiste. Poi sulla scena piomba Damiano: bello, affascinante, cortese, divertente, insomma pare proprio lui. Peccato che farà perdere la testa anche Lollo. Si scatena così una competizione dai risvolti sorprendenti.

 24 FEBBRAIO-12 MARZO BOEING BOEING di Marc Camoletti, diretto da Matteo Vacca, con Matteo Vacca, Marco Fiorini, Claudia Ferri, Martina Zuccarello, Elisa Pazi e Ramona Gargano. Produzione Politeama.

Una commedia imperdibile, entrata nel Guinness dei primati come la pièce francese più rappresentata al mondo. A Londra in scena per sette anni consecutivi, nel 1966 ne è stato tratto l’adattamento cinematografico con Tony Curtis e Jerry Lewis. La trama è un perfetto congegno a orologeria, pronto a scoppiare. Simone è un impenitente donnaiolo che ha escogitato un sistema infallibile per vivere con le sue tre fidanzate Valeria, Federica e Rachel (tutte e tre hostess, di tre compagnie aeree diverse) senza farle incontrare mai. Cruciale per lui la complicità di Olga, la sua fidata donna delle pulizie… Ma gli imprevisti sono dietro l’angolo.

 17 MARZO-2 APRILE VISSERO TUTTI FELICI E COLPEVOLI di Bernardino De Bernardis, diretto da Marco Simeoli, con Bernardino De Bernardis, Salvatore Riggi, Giorgia Lunghi, Mariano Viggiano, Francesco Romano e Francesco Piccirillo. Produzione La Bilancia. Invito a Teatro.

Napoli, inizi anni 2000, in un riformatorio di periferia 5 ragazzi, un operatore sociale e un direttore dell’istituto di pena saranno costretti a confrontarsi con i propri fantasmi. I ragazzi, tra aspettative e voglia di riscatto, si troveranno alle prese con l’allestimento di uno spettacolo, “Gli Uccelli” di Aristofane, proposto dall’operatore sociale (che deve a sua volta fare i conti con il passato) ma contrastata dal Direttore dell’istituto, rigido e cinico. Ne nasce uno scontro-confronto tra le parti e tra le coscienze.

 7-23 APRILE IL SEQUESTRO di Fran Nortes, tradotto da Piero Pasqua, diretto da Rosario Lisma, con Nino Formicola, Roberto Ciufoli, Sarah Biacchi, Daniele Marmi e Alessandra Frabetti. Produzione La Bilancia e PipaMar. Invito a Teatro. Festival Teatrale Borgio Verezzi. NEXT.

Il mercato rionale non può chiudere! Per sventare la speculazione edilizia che metterebbe sulla strada decine di famiglie, il buon Paolo pensa bene di sequestrare il giovane Angelo, figlio del ministro che si accinge a firmare il decreto. Ma non ha fatto i conti con l’intraprendenza della vulcanica sorella Monica. E ancor meno con la ingenua sventatezza del cognato Mauro. Una commedia, inedita in Italia, che con ironia e senza volgarità, tratta i sempre attuali temi del potere, della burocrazia, della corruzione e del lavoro.

 28 APRILE-14 MAGGIO COME FOSSE AMORE di Marco Cavallaro, diretto da Marco Cavallaro, con Anna Bellucci, Marco Cavallaro, Alessia Francescangeli, Lorenza Giacometti, Peppe Piromalli e Margherita Russo. Produzione La Bilancia. Invito a Teatro. Festival Teatrale Borgio Verezzi.

Quando le delusioni d’amore trovano sfogo in un rifiuto totale per il sentimento stesso, come si può tornare ad amare? Tre donne, totalmente differenti tra di loro, fanno ricorso a una terapeuta per riparare il proprio cuore infranto, ma nessuna di loro sa che anche la stessa terapeuta ha il cuore spezzato. Riuscirà la dottoressa a salvare le ragazze, e se stessa, e trovare la felicità? Di certo serve l’aiuto… di un uomo, o meglio più uomini. L’ultimo successo di Marco Cavallaro, che ha debutta al Festival di Borgio Verezzi 2022.

 19 MAGGIO-4 GIUGNO DIAVOLI IN CUCINA di Gianni Quinto, con la collaborazione di Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi e Massimo Natale, diretto da Massimo Natale, con Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi, Valeria Monetti e Jacopo Pelliccia. Produzione La Bilancia. Invito a Teatro.

In un locale famoso in città, lavorano tre uomini e una donna che fanno di tutto: dalla preparazione al servizio ai tavoli, fino all’intrattenimento con momenti comici, divertenti e musicali. I quattro sono anche grandi amici, che si confidano, si confrontano, ma soprattutto si massacrano scherzosamente. Ma ecco che il personale del locale deve essere ridotto: ed è subito “mors tua, vita mea”. Un graffiante spaccato dell’epoca che stiamo vivendo: dalla voglia di ripresa al problema dell’occupazione.

 STAND-UP COMEDY E COMIC SHOW

 12 GENNAIO AMEDEO ABBATE – Passanti

Amedeo Abbate abbatte -il gioco di parole è d’obbligo- gli schemi della stand-up. Invece dei toni agitati, se non arrabbiati, che la caratterizzano, adotta uno stile placido, cantilenante, flemmatico con cui inganna il pubblico, per coglierlo poi di sorpresa con le sue frecc(iat)e appuntite. “Esploratore del nonsense, propongo una comicità ermetica, ai limiti della comprensione umana. Da quando faccio stand up vado dallo psicologo, non mi drogo perché sono povero”.

23 FEBBRAIO MARCO CAVALLARO – La verità vi giuro

Dopo il grande successo dell’esordio assoluto, lo scorso anno, nel mondo della stand-up, il re delle commedie family e politically correct, torna ad alzare la voce e puntare il dito. Con un’analisi al microscopio del mondo che ci circonda e la parodia incazzata dei tempi che viviamo tutti senza eccezioni, coinvolge in un’analisi spietata il pubblico, che avrebbe poco da ridere… ma non può proprio farne a meno.

 

16 MARZO GIORGIO MONTANINI – Il nuovo spettacolo

Un monologo che va in direzione ostinata e contraria, totalmente antagonista al clima politicamente corretto e ipocrita che ci sta ammorbando e soffocando. Un mondo pieno di diritti ma sempre più ingiusto e diseguale. Questo periodo storico ci vede combattere con un nemico subdolo, travestito da agnello, fintamente amico. Questo monologo pone il dubbio sul fatto che si stia cercando di spersonalizzare l’essere umano, estirparlo dalla sua essenza, privarlo dell’identità. Un uomo perfetto per il capitalismo.

 6 APRILE LO SGARGABONZI – ALESSANDRO GORI Superconfessioni megamorenti

Gran finale di tour per lo show tratto dal libro “Confessioni di una coppia scambista al figlio morente” (Rizzoli Lizard), vincitore del Premio della Satira di Forte dei Marmi 2022. Una grande festa con ospiti, un tuffo “deluxe” ed esclusivo nel mondo nazional-popolare-lisergico dello scrittore che da anni scuote il mare magnum della stand up comedy italiana. Ospiti specialissimi dal mondo della comicità e non solo.

 17 MAGGIO MASSIMILIANO LOIZZI – Venti

Loizzi, torna con un nuovo spettacolo, suo sesto monologo di Stand-Up e diciottesimo show come autore e interprete. Si racconterà e ci racconterà la sua vita e quella del suo paese in una comica, ironica riflessione sugli stereotipi di genere, su sessismo, omofobia, razzismo e tutti gli orrori quotidiani che siamo costretti a combattere nostro malgrado. “Il numero venti è come una cabala per me, torna di continuo e segna svariati anniversari della mia vita e di quella del paese”.

 SPECIAL EVENT

10 E 11 GENNAIO GIANLUCA IACONO – Vegeta è morto e l’ho ucciso io, di Frekt e Gianluca Iacono, diretto da Nicola Nocella. Disegni di Stefano Meazza, Francesca Dell’Omodarme, Luigi Zetti. Animazioni di Stefano Meazza. Con Gianluca Iacono.  

Gianluca Iacono è la voce di Vegeta, uno dei personaggi principali di Dragon Ball, serie d’animazione tra le più famose al mondo.
Oggi però per lui è una giornata no. E’ stanco d’essere definito solo attraverso i personaggi che ha interpretato. Sarà mica questa la vita di un doppiatore? Essere solo una voce? Questo lavoro è una maledizione dalla quale è impossibile liberarsi? Gianluca si troverà a porsi queste domande mentre cerca di trovare un attimo di pace da tutti i personaggi interpretati, che cercano di avere le sue attenzioni, il suo tempo… la sua vita.
E per liberarsi sarà costretto a commettere un gesto estremo: uccidere Vegeta!

31 GENNAIO, 21 FEBBRAIO E 14 MARZO FREAKS & COMEDY

Da Colorado e Italia’s got talent: Enzo Polidoro, Didi Mazzilli, Eddy Mirabella e Ale Petrone. Ovvero il Varieta’ comico del terzo millennio! Risate contagiose grazie a un cast di personaggi dalla strana natura FREAK: fenomeni da baraccone, guitti, acrobati, maghi e commedianti che vi faranno sconfinare in un surreale mondo circense. In un momento storico dove ridere è un optional, la soluzione è LA RIVOLUZIONE CLOWN… Riusciranno i nostri eroi a farvi tornare a ridere di gusto!?

 1 e 2 FEBBRAIO TIPI, di e con Roberto Ciufoli

Un divertente recital comico-antropologico che studia i profili di varia umanità, associando le caratteristiche psicologiche al linguaggio del corpo. Una serie di spassose, ma anche impietose, caricature –dal timido al coatto, dal supereroe al ballerino, dal poeta all’indeciso e così via- tra le quali chiunque sia dotato di autoironia non potrà non riconoscere anche il proprio identikit.

 22 FEBBRAIO A TU PER TRE, di Maurizio Casagrande, diretto da Maurizio Casagrande, con Maurizio Casagrande, Ana Cecilia e Claudia Vietri.

Il pubblico si ritrova immerso in una atmosfera calda e piacevole, mai banale o approssimativa. Tutto avviene in una apparente improvvisazione che, nello svolgersi della serata, svela il raffinato disegno generale. In scena una pianista, una cantante e Maurizio Casagrande. Un “triangolo” pericoloso che porterà le ragazze a coalizzarsi contro l’unico uomo… Il tutto è impreziosito da momenti musicali di qualità e da messe in scena di grande impatto, grazie all’uso di tecnologie video capaci di creare la suggestione di personaggi virtuali sul palcoscenico.

 15 MARZO I CARTA BIANCA – Siamo positivi, diretto da Daniele Graziani e Lucio Dal Maso, con I Carta Bianca e la partecipazione di Sara Santostasi.

Direttamente da Italia’s got Talent, il duo comico porta in scena il nuovo spettacolo. Il titolo prende ovviamente spunto da una frase che purtroppo ha cambiato il suo significato negli ultimi 2 anni. Lo show esorta a scrollarci di dosso la negatività che ormai regna sovrana, con una carrellata di quadri paradossali, a volte nonsense, spesso grotteschi, ricchi di caricature direttamente dal mondo che viviamo oggi.

 

 4 e 5 APRILE NOI SIAMO VOI, VOTATEVI! scritto da Antonio Cornacchione, con Antonio Cornacchione e Sergio Sgrilli.

L’Italia come sempre è nel caos. Maggioranze di varia natura non sono riuscite a risolvere i problemi endemici del Paese. Gran parte della colpa è dell’elevato numero di partiti politici e per questo qui viene proposta una geniale soluzione: fondarne un altro! I nostri due eroi hanno deciso di scendere in campo, sì anche loro. Del resto negli ultimi ann, la comicità e la politica sono sempre andate d’accordo. Quindi, i due neopolitici hanno deciso di incontrare i loro potenziali elettori nei teatri di tutta Italia.

 BAMBINI e FAMIGLIE

Anche tutti gli spettacoli della rassegna TEATRO BURRO E MARMELLATA, con le Domeniche dei bambini in programma fino al 28 maggio, sono interessati dai saldi:

 6 GENNAIO BEFANA REVOLUTION di Enzo Polidoro

Attraverso esperimenti “artistici” in stile talent show si cercherà la formula magica per fare apparire la befana sul palcoscenico, ricreando la giusta poetica atmosfera per riportare la simpatica “vecchietta” in tempo per consegnare carbone e dolci, dando valore all’importanza dello stare bene in famiglia.

 22 GENNAIO SERPILLA SMEMORINA de La Compagnia del Fardello

Il concerto per il Duca dei Martinitt è alle porte, ma il tenore Ernesto Vanesio ha perso completamente la voce e l’impresario chiama con urgenza Serpilla, una cantante brava ma un po’… smemorina. Solo lei può salvare la situazione, ma deve prepararsi e anche bene. Ma a lei non è che vada moltissimo di studiare… In questo sarà aiutata dal maestro de Pignolis, dalla sua allieva Pupilla, dalla musica del Maestro Spettinato e dell’elfo Onroc.

 5 FEBBRAIO e 26 FEBBRAIO IL MONDO DI ALAN PRESTIGIAMATTO di Mago Alan

Uno straordinario spettacolo di animazione magica, nel quale i bambini vengono accompagnati in un meraviglioso viaggio nel Regno della fantasia, “catapultati” sul galeone dei Corsari, oppure nell’incantato mondo delle fiabe tra le fate o ancora su di una astronave in un avventuroso viaggio nelle galassie o nel colorato mondo del circo…

 19 FEBBRAIO ENERGY SHOW di Funtastic Team

Savana Joe è uno scienziato esploratore, Pepe un tucano irascibile ma simpatico. Entrambi vivono su un’isola tropicale sulla quale Savana ha scoperto che cos’è l’energia, da dove viene e come si può risparmiarne e lo racconta attraverso canzoni e magie insieme a tanti altri divertenti personaggi.

 12 MARZO DREAMING BUBBLES di Whitedream

La nuova messa in scena di Pierpaolo Laconi, in arte Whitedream, uno dei bubble artist più influenti d’Europa, Guinness World Record per la “Bolla di sapone più grande al mondo soffiata con le mani”. Non è solo uno spettacolo, bensì un viaggio magico che porterà lo spettatore nell’effimero mondo delle bolle di sapone.

 19 MARZO RICICLARE E’ UNA MAGIA di Funtastic Team

Mc Butter, uno scienziato mago, in compagnia di colorati personaggi realizza magie ed esperimenti strabilianti per spiegare come e perché fare la raccolta differenziata.

2 APRILE IL PESCIOLINO D’ORO di Ullallàteatro

La semplicità di un pescatore, l’avidità di una vecchia, il senso di gratitudine e l’importanza della propria libertà: questa fiaba racconta l’altruismo e insegna che l’apprezzare quello che si ha, anziché concentrarsi su desideri sempre nuovi, è la ricetta della felicità.

16 APRILE UNA GIORNATA SPECIALE di Funtastic Team

Margherita è una ragazzina brillante ed esplosiva dai poteri straordinari. Mentre i suoi genitori mangiano sregolatamente, lei ama tutto ciò che è sano e naturale. Il pubblico dei bambini imparerà, attraverso favole e magie, l’importanza dei tre pasti principali della giornata e che cos’è la piramide alimentare.

 30 APRILE TIME OUT di Enzo Polidoro

Uno show in cui il protagonista deve scoprire il significato del TEMPO, esplorandolo man mano nei suoi panni di giullare, sotto forma di gioco teatrale, per trovare il coraggio di cambiare. Ma alla fine per essere felici non è forse meglio provare a cambiare il mondo con un sorriso?

 

14 MAGGIO LA MAGIA DEI LIBRI di Funtastic Team

Il professor De Volumis è un accanito lettore e ospiterà tutto il pubblico nella sua biblioteca, insieme a Gegè, il suo fidato aiutante. Attraverso magie incredibili, canzoni ed effetti speciali i bambini scopriranno divertendosi che leggere un libro produce una grande magia.

 

28 MAGGIO MISTER ACCADUEO’ di Funtastic Team

Mister Accadueò è un dottore ciarlatano, che si aggira per il vecchio Far west cercando di vendere il suo elisir, l’Accadueò. E’ accompagnato dal suo cavallo, da una puzzola e da un avvoltoio. Musica country e mirabolanti magie saranno utilizzate per spiegare le fantastiche proprietà dell’acqua e l’importanza del suo utilizzo consapevole.

Al Martinitt arrivano i saldi per tutta la stagione teatrale – Osservatore Meneghino